Fioritura a più fasi

Settimana scorsa l’echinopsis ha fatto una fioritura ancor più strana.
Già erano 4 fiori, meno dell’exploit di giugno, ma la fioritura è stata in 3 giorni successivi.
La sera del 9 settembre è iniziata a sbocciare il primo fiore che si è completato all’alba della mattina successiva. La sera, quindi il 10, il primo fiore era già appassito e iniziavano a fiorire gli altri due al suo fianco per completarsi al mattino seguente. E la sera dell’11 c’è stata la iniziale fioritura del quarto e ultimo fiore.
La sequenza è stata molto bella e particolare ed è iniziata dal fiore più a Est, per proseguire con i due centrali chiudendosi con quello più a Ovest. La cosa non credo sia stata casuale… forse hanno seguito la "logica" del cammino del Sole, cioè da Est ad Ovest.
Le foto, in sequenza, le potete trovare sull’album pubblico oppure cliccando sulla foto sottostante.

Ho aggiunto una frase letta sabato mattina, dal vangelo di Luca, che mi è piaciuta molto: "Non c’è albero buono che faccia frutti cattivi, né albero cattivo che faccia frutti buoni. Ogni albero infatti si riconosce dal suo frutto: non si raccolgono fichi dalle spine, né si vendemmia uva da un rovo."

Annunci

14 thoughts on “Fioritura a più fasi

  1. Marinz, ho guardato le 29 foto e…….. Ma sono una più bella dell’altra!
    Splendida quella in cui si vedono i fiori in boccio o quell’altra con un giore sbocciato e i boccioli vicini, o anche quella con due fiori sbocciati.
    Una fioriyura davvero eccezionale!

  2. Bella anche la citazione che hai fatto. Sai, forse sono sciocca, ma io penso pure che le piante”avvertano” l’amore di cui sono circondate e reagiscano di conseguenza.
    Credo che l’echinopsis tragga energia dal tuo affetto e… ti ricambi, fiorendo!

  3. ciao mio compagno di zucca…dopo una breve assenza sono di nuovo qui!
    Vedo che hai il pollice verde…beato te! Io riesco ad ammazzare anche le piante grasse…le affogo! Mica è normale!

    Chissà!

    un bacio!

  4. La citazione la leggo come una metafora potente, applicabile a tutto e a tutti. L’amore per le piante, per la natura, per gli animali, è indice di sensibilità altissima. Ti abbraccio***

  5. senti…dammi qualche consiglio per far vivere un bonsai.
    L’ultimo che mi hanno regalato si è seccato e poi ammuffito…

    …ma non può essere anche perchè casa mia è molto coperta, e quindi poco luminosa?

    Voglio il bonsai che fa le meline piccole, nn ricordo il nome, ma se lo devo prendere per farlo morire, allora è meglio di no….uffa!

  6. che belli! anche la mia quest’anno li ha fatti: la prima volta a giugno e poi ha rifiorito ad agosto :-) sei appassionato di piante o solo questa?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...