Visione dall’interno

Buio.
Una fioca luce passa sotto il pesante tendaggio insieme al vociare delle persone.
La concentrazione sale.
La luce scompare e il rumore si attenua fino a diventare silenzio.
Parte la musica.
Le luci incominciano ad accendersi e le tende si aprono.
Aumenta la musica e sale l’intensità delle luce.
Ci si muove… ed inizia lo spettacolo.

La magia del teatro!

Annunci

16 thoughts on “Visione dall’interno

  1. Qundo penso al teatro, penso ad un pezzetto della commedia della vita, riportato su di un palco.
    Il teatro è magico, sà raccontare storie che sfuggono alle nostre orecchie troppo spesso…il teatro è quasi realtà, è quasi finzione, è quasi vita…
    Applausi a te per averlo ricordato. Un saluto

  2. Sai, Marinz, ricordo ancora le emozioni provate la prima volta che sono andata a teatro: il vocio, le luci, l’odore del palcoscenico, il sipario che si alzava…
    Niente a che vedere con i film, le fictions, i vari spettacoli visti in Tv!

  3. La tua visione rievoca l’effetto scenico, lo stupore e il silenzio che precedono la magia e che creano quel legame diretto con il pubblico in sala: magia del cuore e dello spirito…Alice

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...