3022 e altre storie di corsa

Oggi voglio parlare di un numero facendo un post leggero nei suoi contenuti. Questo numero è il 3022 e corrisponde al numero del mio pettorale alla prossima mezza maratona di Ferrara del 25 marzo. Questa “gara” sarà la prima fatta senza che abbia associato il fundraising o un charity program ma verrà affrontata con lo spirito del voler provare a sondare un po’ i propri limiti, senza pensare di fare il tempo, ed inoltre perché capita nella città di Ferrara.

Mi ricordo ancora le corse, prima alle elementari con gare di velocità, poi alle medie con delle campestri, avendo la fortuna di avere il parco Lambro dietro la scuola, poi alle superiori con le corse su pista, corse di velocità con buoni risultati, anche una vittoria, in quinta, sui 100 metri. Ed anche se la vera passione sono sempre stati i giochi di squadra, mi ricordo di quando mi allenavo d’estate, con mio cugino Simone e mio fratello Mirko, facendo il “famosissimo”, almeno per noi, “Gir di basìn” (Giro dei Bassini), correndo i suoi 6,6km sotto i 35 minuti. Poi il cambio di costituzione, ho messo su, oltre ai muscoli, anche un bel po’ di massa grassa, qualche infortunio e un po’ di ozio ho accantonato il podismo fino a circa 5 anni fa, quando ho ripreso a macinare km, ma mai più di 10km, per migliorare anche le prestazioni nel basket, nel volley e nel beach volley, oltre a qualche sporadica apparizione nel calcio a 5.

Ma la svolta è stata nell’ottobre del 2009 quando, inviato dalla collega Alessandra, mi sono iscritto alla Run4Food, dove il ricavato andava per dei progetti che “combattevano” la fame del mondo, chiudendo i 10km in meno di un’ora e successivamente iscrivendomi per la staffetta del Charity Program, della maratona di Milano, conoscendo, in questo modo, Fabrizio e i Podisti da Marte. Da quel momento ho capito che si poteva correre anche per dare una mano raccogliendo fondi e donando fiori e sorrisi alle persone che si incontrano per strada; scoprendo “nei marziani” un gruppo fantastico con cui condividere esperienze bellissimi (di questo si possono leggere diversi post nel blog). Però, insieme a tutto questo, è riesploso un sogno, accantonato da tempo, nato guardando le olimpiadi di Seul dell’88 quando Gelindo Bordin tagliava per primo il traguardo della gara di chiusura: LA MARATONA!

Sicuramente prima che ne correrò io una ci vorrà del tempo però mi sono detto: “dai una mezza la posso pure fare!” Quindi senza pensare “in quanto farla” e dopo che non ho potuto fare una frazione della staffetta di 21km alla Maratona dell’Acqua sul Lago d’Iseo, per problemi “tecnici” dovuti a certificati agonistici per il basket e non per l’atletica leggera, ho scoperto che si correva, all’inizio della primavera, la mezza a Ferrara, ed essendomi ormai affezionato a questa città, ho deciso di iscrivermi ricevendo come numero di pettorale il 3022. Questo numero mi piace perché la somma delle singole cifre fa 7 che è il mio numero fortunato.

Ora non mi resta che aspettare il 25 marzo per realizzare un “mezzo sogno”!

Annunci

5 thoughts on “3022 e altre storie di corsa

  1. MA CHE MERAVIGLIA DI TEMPLATE!!!
    BELLISSIMO, IL TRAMONTO E IL … CONTROLUCE.
    BRAVO.
    Per le tue corse: in bocca al lupo, e mantieni in fisico ma anche il cuore così come sono.
    bacione

  2. Poi: non so te ma io credo che i numeri abbiano sempre una sorta di relazione nella nostra vita.. La somma di 3022 quanto da? Sette….

  3. O mamma…
    Ho fatto il commento prima di leggere il post.. È evidente, credo!!!!
    Il post l’ho letto subito dopo, solo che la mia linea internet ha fatto le bizze.
    Purtroppo non ho ADSL e da casa mi collego solo con la chiavetta… e .. in UMTS
    No comment !!
    Quindi eccomi qua con la dovuta spiega.

    E si, Marinz, la tua ultima frase conferma che siamo entrambi …. matti. Ecco….. Da legare..
    Ma tant’è.

    PS: 25.03.2012 = 7 !!!!!!!!!!!!

  4. Pingback: Riflessioni post seconda mezza maratona « Druid Earyn

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...