Xmas Mission – I Marziani Natalizi per Archè

Potrei dire che Natale è arrivato con una settimana di anticipo rispetto alla data del calendario.

Non intendo il Natale Cristiano ma il suo Spirito, quello che porta serenità, pace e gioia nel cuore.

Perché dico ciò? Perché ieri sera un centocinquanta e oltre persone si sono trovate al solito posto di inizio di via Dante, vestiti a tema, per portare un sorriso a tutti quelli che erano in centro a Milano.

Capitano Elfo MarzianoChi erano questi personaggi? C’erano i pastori, c’erano tanti babbi natale, c’era l’asinello, c’era anche un Re Magio (io), c’era l’Arcangelo Gabriele e non potevano mancare Giuseppe e Maria, anzi, per non farci mancare niente, ce ne erano addirittura due. E, soprattutto, c’erano tanti bambini vestiti da renne o da alberi che hanno corso o ci hanno seguito con il monopattino. Tutti coordinati, come da tradizione del Polo Nord, da un grande elfo.

Come sempre, al momento della partenza, il gruppone si è mosso in direzione del Duomo e ha subito iniziato a salutare i passanti, regalando fiori, ma anche augurando Buon Natale a tutti quelli che si incontravano che, dopo un attimo di stordimento, ricambiavano l’augurio con un bel sorriso. Prima di arrivare in Duomo, un gruppo di arditi Babbi Natale, è salita su un tram fermo per regalare i fiori anche agli ignari passeggeri tra il loro stupore e lo stupore del tramviere, minacciato da San Giuseppe Macis, di non chiudere le porte finché tutti i babbi natale marziani non fossero scesi per proseguire nella loro missione. Marziani Scendono dal TRAML’ATM, non solo ci ha visto salire sul tram, ma subito dopo ci ha visto scendere nella metropolitana, non entrando nelle carrozze ma facendo il sottopasso che da Piazza Duomo porta a Corso Vittorio Emanuele dove una folla di persona si apriva, come fosse il Mar Rosso, anche se non c’era Mosè con noi, facendoci da ala applaudente fino in piazza San Babila. Da qui via verso le vie dello shopping natalizio, dove per qualche minuto Montenapoleone si è bloccata per una foto di rito con degli strani uomini bardati nel loro cappottone nero, dopo di che il serpentone colorato e festante si è diretto piazza san Fedele, per una foto sotto il Manzoni, che ormai ci conosce e ci guarda benigno dall’alto, per poi arrivare in piazza della Scala che è stata scaldata con le stelline prima di un’altra foto davanti all’ingresso della mostra di De La Tour a Palazzo Marino (se volete leggere dei quadri esposti seguite guardate gli altri post in questo blog).

E da qui vi domanderete? Beh si è fatta una cagnara, Cora non volermene, infinita passando nella galleria per proseguire fino alla piazzetta di Palazzo Reale, sempre regalando auguri, sorrisi e fiori e ricevendo sorrisi, auguri e applausi, oltre a molte foto: credo che in Giappone sappiano chi siamo di più che in Italia (Milano ormai ci conosce).

La missione è finita, dopo altre accensioni di stelline in piazza Duomo, un passaggio rapido in via Torino, con la volata finale fino alla fine di Via Dante per tornare al banchetto di Archè sapendo che la missione natalizia dei marziani questa volta avevo avuto un successo tale da lasciare tutti meravigliati e stupiti con una grande gioia nel cuore.

Oggi è giunta la notizia che si è raccolto 1.675 euro, ben oltre le aspettative, e anche questo è Spirito Natalizio.

Per gli auguri di Natale c’è tempo ma credo che si iniziano questi 9 giorni, che mancano al Natale, in un modo stupendo.

Foto Gruppo davanti a Palazzo Marino

Annunci

4 thoughts on “Xmas Mission – I Marziani Natalizi per Archè

  1. Ecco. Le città dovrebbero essere addobbate da questi eventi. dal sorriso e dal calore che in circostanze come queste viene prodotto. Anzichè da luminarie e fiocchi e stelline che costano tanti soldi e c’entrano poco anzi niente con il respiro vero della gente che ha bisogno di ben altre cose.
    Un abbraccio

  2. Pingback: 1675 € per Archè Onlus, Christmas Mission compiuta!!!

  3. Pingback: Dalla Radio alla Strada – 34^ Missione Marziana « Druid Earyn

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...