Gnocchi in salsa di peperoni con pancetta

A grande richiesta, visto che alcuni mi hanno chiesto lumi su come avevo cucinato gli gnocchi ieri sera, e dato che è un po’ che non scrivo, metterò la ricetta in questo post, inaugurando il tag “Stasera cucino io“.

Gnocchi in salsa di peperoni con pancetta.

Ingredienti per 2 persone ma in 3 ci mangiano tranquillamente:

  • mezzo peperone rosso e mezzo giallo (puliti e lavati)
  • 500 grammi di gnocchetti
  • spicchio d’aglio
  • burro o crescenza
  • eventualmente mezzo dado
  • olio di oliva extravergine
  • pancetta confezionata a cubetti

Io li ho preparati così:

  1. ho sminuzzato in pezzi non troppo piccoli le due metà di peperone
  2. in una padella dal fondo largo ho messo dell’olio con lo spicchio d’aglio intero
  3. quando lo spicchio si è dorato, da entrambi i lati, l’ho tolto e ho messo i peperoni (occhio agli schizzi che il peperone fa acqua)
  4. li ho lasciati andare per 10 minuti, nel frattempo ho preso 5 pomodorini e li ho tagliati a pezzetti non troppo piccoli
  5. dopo i 10 minuti ho regolato con un pizzico di sale e un po’ di pepe e poi ho aggiunto i pezzi di pomodoro
  6. ho lasciato andare 5 minuti, mescolando di tanto in tanto, finché i pezzi di pomodoro non si sono un po’ “sciolti”
  7. mentre attendevo ho messo sul fuoco la pentola con l’acqua per cuocere gli gnocchi
  8. ho trasferito il condimento in un pentolino da pastina in modo da poterlo frullare senza sporcare troppo in giro (io ho usato una frusta ad immersione) e ho frullato fino al raggiungimento di una salsa omogenea
  9. nel frattempo nella pentola in cui avevo appena cucinato ho aggiunto un po’ d’olio e ho fatto rosolare la pancetta, spegnendo quando era ben rosolata
  10. ho rimesso sul fuoco la salsa di peperoni ma, essendo già addensata, ho aggiunto solo un poco di burro – ho letto che si poteva mettere anche del formaggio cremoso tipo crescenza
  11. Se invece è troppo densa si può prendere un mezzo dado e aggiungerlo nella salsa con un po’ di acqua (prendendola dalla pentola con l’acqua in ebollizione)
  12. Quando gli gnocchi sono venuti a galla, ho riacceso il fuoco sotto la pentola con la pancetta, li ho scolati poco poco irrorandoli con la salsa
  13. In ultimo ho fatto andare un paio di minuti il tutto per raddensare un po’ la salsa

Nel piatto ho regolato con un po’ di pepe ma anche del peperoncino in polvere non ci sarebbe stato male

Buon Appetito! Attendo feedback!

 

Gli gnocchi prima di essere mangiati

Gli gnocchi prima di essere mangiati

Annunci

3 thoughts on “Gnocchi in salsa di peperoni con pancetta

  1. Gli gnocchi è uno dei mie piatti preferiti. Si fanno anche in casa, senza troppe difficoltà ma io non li ho mai fatti personalmente. Allora facciamo cosi: la prima volta che mio marito decide di fare gli gnocchi, io far questo sugo. Poi ti dico.
    Intanto bentornato a scrivere anche qui. Buon autunno milanese, il primo autunno della tua nuova vita. Che sia denso di gioia, profumi, tepori, colori. Il giallo, in particolar modo, ne è il simbolo. Bacio,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...