un anno fa… oggi

E’ passato un anno da quando ricevetti la telefonata di mia mamma che mi chiedeva di tornare a casa dal lavoro, e poi saltare in serata l’ultima partita di campionato, dove avrei dovuto allenare per via delle distorsione al ginocchio, per accompagnare mio padre al pronto soccorso dato che si era rotto la clavicola. Non avrei mai immaginato che dopo 5 mesi, il 24 ottobre, il cancro che si era diffuso dal polmone mangiando la clavicola lo avrebbe portato via.

Oggi quindi è una dei quelle date che ricorderò per tutta la vita… la spensieratezza di una giornata spazzata via, nella consapevolezza di un anno dopo, di quella che doveva essere solo un problema da stress osseo perché il lavoro in campagna gli aveva procurato quella frattura.

Ed oggi lo ricorderò scendendo in campo nell’Arena Cup, un quadrangolare in memoria di Fabrizio, andatosene due giorni prima di mio padre.

La vita continua ma a volte mi sembra così ingiusta… ma bisogna guardare avanti, al domani, cercando di far crescere quello che chi ci ha lasciato e ci ha insegnato.

Guardare oltre

Guardare oltre

Annunci

4 thoughts on “un anno fa… oggi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...